Omicidio nonna, 26enne non risponde

Ha fatto scena muta il 26enne Ghennadi Rizhok, arrestato nella tarda serata del 29 giugno a Serramazzoni, nell'Appennino Modenese, perché ritenuto il responsabile dell'omicidio della nonna Anna Grishchenko, 66 anni. Portato in Procura a Modena, davanti al pubblico ministero Luca Guerzoni il 26enne, di origini ucraine come la nonna, si è chiuso in un mutismo totale. Lunedì è stata fissata l'udienza di convalida dell'arresto.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Fabbrico

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...